La politica ambientale della Repubblica di Venezia

Venezia e alberi

Guarda la presentazione su Prezi.

Nella sua lunga e secolare storia la Repubblica di Venezia ha sempre considerato con grande attenzione e lungimiranza i problemi ambientali. Nel territorio della Repubblica di Venezia acque e boschi erano gli elementi base del rapporto fra natura e uomo, finalizzato ad un intelligente sfruttamento delle risorse, che mirava alla conservazione del patrimonio ambientale. Città e ambiente erano, e sono, quindi strettamente legati, al punto che la laguna esiste ancora oggi grazie all’ intervento dell’uomo ma, al tempo stesso, è questo intervento che potrebbe mettere in pericolo la sua sopravvivenza.

Esempi significativi della politica ambientale della Repubblica di Venezia sono la regolazione dei corsi d’acqua per preservare la laguna e gli interventi per la conservazione dei boschi delle zone montane, fonte di prezioso legname, materia prima per la costruzione di edifici e di navi, nel famoso Arsenale. La tutela dei boschi serviva anche ad evitare il dissesto idrogeologico e l’interramento della laguna. (Continua su Prezi).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...